Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2018

Prezi: presentazione, costi e video tutorial di Marcello Meinero

Immagine
Una utilissima introduzione a Prezi Nextrealizzata da Marcello Meinero e suddivisa in diversi video tutorial che spiegano i diversi aspetti di questa applicazione. Importante chiarire il discorso sulla gratuità. 
Tipologie di Account e Account Free Prezi Next offre un account Standard per uso personale a € 7/mese, che consente di realizzare un numero illimitato di presentazioni, ma ha le seguenti limitazioni: non si può utilizzare la versione  off line del programma;non è possibile scaricare la presentazionenon sono visibili le note per il presentatorevoice over: non è possibile aggiungere la registrazione vocalenon esportare in PDFcaricamento video Nella versione Plus sono presenti queste funzionalità ad un costo di € 19/mese. L'account Premium presenta ulteriori funzionalità ad un costo di € 59/mese:
non sono disponibili gli Analyticsnessun supporto telefoniconessuna formazione online Tutte le versioni offrono una prova gratuita di 14 giorni. Per consultare i diversi piani di abbon…

Variazioni narrative: 22 forme narrative per creare storie, Penna Blu

Immagine
Un interessante post pubblicato su Penna bluil 28 Gennaio 2015 e intitolato 22 forme di  narrazione per scrittori e storyteller. Ogni storia è il risultato della combinazione di più variabili come tempo, spazio, azioni, personaggi, etc. La creazione di una storia nasce entro un ecosistema narrativo complesso e stratificato nel tempo e nello spazio che consente molteplici strategie manipolatorie del materiale disponibile secondo forme e strutture narrative differenti. L'articolo di Penna blu, che ho conosciuto grazie al blog di Roberto Sconocchini, presenta 22 forme narrative utili per crea storie e costituisce un riferimento essenziale per chiunque pratica la narrazione, digitale o non digitale, in ambito didattico, perché ogni forma narrativa è definita e spiegata con chiarezza, adatta ad un pubblico di docenti e studenti.
Questo l'elenco delle forme narrative segnalate: Narrazione interattivaNarrazione ipertestualeNarrazione partecipativaSpin-offUntold storiesPrequelSequelRe…

Irma Loredana Galgano, recensione del saggio di Miguel Benasayag: Il cervello aumentato l'uomo diminuito,

Immagine
Un ottima recensione del saggio di Miguel Benasayag scritta da Irma Loredana Galgano che coglie il problema chiave dell lavoro di Benasayag: la questione del senso nel mondo trasformato in artefatto. Il post dal titolo Neuromarketing e potere subipnotico dell’era digitale. “Il cervello aumentato l’uomo diminuito” è stato pubblicato nel blog di Irma Loredana Galgano il 23/01/2017.  Il libro di Benasayag è stato pubblicato in Italia nel 2016 da Erckson con il titolo di Il cervello aumentato l’uomo diminuito. Il cervello, da sempre identificato con la ragione su cui l'occidente a costruito il proprio modello di razionalità e civiltà, si trova oggi ad attraversare la più grande metamorfosi della sua storia a causa della rivoluzione digitale e dell'ibridazione tra mente e computer.  Intento di Benasayag non è quello di sanzionare con un giudizio catastrofico quello che sta accadendo, non si tratta di un'indagine sotto il segno della tecnofobia, ma di un tentativo di comprender…

Aigues Mortes: Il massacro degli italiani - quando il lavoro lo rubavamo noi

Immagine
La strage dei lavoratori stagionali italiani che lavoravano alle saline di Aigues - Mortes nella Camargue avvenne tra il 16 e il 18 agosto del 1893. Al grido di "Viva l'anarchia, morte agli italiani" la folla diede la caccia a centinaia di lavoratori italiani, prevalentemente provenienti da Toscana, Piemonte e Valle d'Aosta, perché rubavano il lavoro ed erano pericolosi. Nove le vittime ufficialmente riconosciute, centinaia i feriti, ci sono dispersi, c'è chi parla di 20 morti, un massacro in nome dell'anarchia, della paura e della guerra tra miserabili. Il contesto è quello di sempre. La stampa presenta gli italiani come straccioni e delinquenti, in Francia esiste una sindrome da "invasione" e si sente il dovere di salvare l'identità dei francesi.   Si tratta di un episodio ignoto ai più e che rappresenta un caso emblematico di quegli eventi tragici che tra pregiudizi, miseria, xenofobia, violenza identitaria, antagonismo noi / loro, accompagn…

Susan Greenfield "Cambiamento mentale", come le tecnologie digitali stanno lasciando un'impronta sui nostri cervelli, recensione di Eleonora Fortunato

Immagine
Susan Greenfield è una ricercatrice, docente universitaria, baronessa  e membro della camera dei Lords. La sua attività di ricerca è piuttosto varia e si è occupata del trattamento di malattie come Alzheimer e Parkinson, di neuroscienze, dell'impatto delle tecnologie sul cervello.  Cambiamento mentale nasce dal tentativo di comprendere l'impatto che l'esposizione alle tecnologie digitali produce sul nostro cervello e definire le controindicazioni al loro utilizzo cercando di valutare la possibilità di tracciare un confine tra uso benefico e nocivo del digitale. Mind Change, Cambiamento Mentale, è stato pubblicato in Inghilterra nel 2014 e in Italia nel 2016 da Giovanni Fioriti Editore.
Eleonora Fortunato ha pubblicato una recensione del lavoro di Susan Greenfield pubblicata su Orizzonte Scuola l'11 luglio del 2018 con il titolo “Cambiamento mentale”: come le tecnologie digitali appagano i nostri bisogni e lasciano un’impronta sul nostro cervello.

Il cambiamento Mentale
La…

Digital Storytelling: Risorse per la Narrazione

Immagine
Risorse per lo Storytelling Digitale
GNAM è una video rubrica nutriente per la segnalazione di risorse e strumenti sulla Narrazione Digitale che ho realizzato per scherzo durante un corso di formazione sul tema del Digital Storytelling per l'insegnamento. 
L'acronimo, in cui la "G" non vuol dire nulla e il resto "Narrazione Agglutinata Multimediale", oltre che nascere dal disgusto per la sindrome acronimica, voleva indicare il valore nutritivo delle risorse offerte ma anche il fatto che la narrazione è ciò di cui ci nutriamo e quella forma di pensiero e discorso che costituisce il collante (agglutinare) della nostra cultura e delle nostre esistenze. .

Gnam Marrone
Su Gnam Marrone sono segnalate le seguenti risorse online per il Digital Storytelling:

un'infografica di Paola Pognante: il diamante della scritturaun'applicazione: StoryJumperun sito: il blog di Roberto Sconocchiniuna risorsa: le infografiche e guide per lo studio della letteratura di Course…

Educators Technology - ReadWriteThink: 6 applicazioni interattive per aiutare gli studenti nelle varie forme di scrittura

Immagine
Post pubblicato il 20 settembre su Educators Technology and Mobile Learning con il titolo di 6 Great Interactive Tools to Help Students in Their Writing, in cui viene presentata una raccolta di 6 applicazioni online di ReadWriteThink finalizzate ad aiutare gli studenti nella scrittura.  Possono servire per rappresentare graficamente una storia, prendere appunti, sviluppare idee, organizzare le informazioni, scrivere testi argomentativi, etc. L'utilizzo è molto semplice e gratuito e tutti i lavori realizzati con questi strumenti possono essere condivisi e stampati.
Le Applicazioni
Ogni applicazione è accompagnata da una breve descrizione. Mi sono limitato limito a tradurre quanto pubblicato sul post di educatorstechnology.

Plot Diagram
Plot Diagram, "diagramma di una storia", è uno strumento che serve per mappare la trama di una storia rappresentandone in forma triangolare o a piramide i principali eventi e permettendo di visualizzarne le caratteristiche fondamentali
Mappa d…

Davide Tonioli: Applicativi per creare fumetti digitali didattici

Immagine
Segnalo questo post pubblicato da Davide Tonioli sul suo blog davidetonioli il 10/08/2018 con il titolo Applicativi per creare fumetti digitali didattici, perché propone una raccolta di applicazioni per la realizzazione di fumetti nella didattica. Sono strumenti online molto semplici e alla portata anche dei bambini della scuola primaria. Il vero problema è, come sottolinea Davide Tonioli, fare del fumetto non un semplice oggetto di lettura ma il risultato di un'attività di produzione collaborativa portata avanti dagli stessi studenti e studentesse.

Applicazioni e Videotutorial Di seguito le applicazioni web segnalate da Davide Tonioli, le riporto integrando le informazioni con l'indicazione di: link,costi,video tutorial in italiano. Pixton, a pagamento, circa € 90 all'anno, presenta una versione free con limitazioni nel numero di fumetti che si possono realizzare. Video tutorial di Marcello Mainero Creare fantastici fumetti con Pixton;Storyboard That, a pagamento, circa € …

Manuela Piscitelli: Corso di infografica - tutto sulle infografiche in 12 presentazioni - lettering, caratteri, percezione, teoria colori, griglie, etc.

Immagine
Manuela Piscitelli è Architetto, Professore associato di Disegno presso il Dipartimento di architettura e disegno industriale dell’Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli. Nell'Anno Accademico 2009/10 ha curato un interessante Corso di infografica e pubblicato online 12 ottime presentazioni in formato PDF in cui mi sono imbattuto mentre ero alla ricerca di materiali e risorse che offrissero un quadro teorico completo relativamente alle infografiche.  Si tratta di materiale estremamente interessante e utile che presenta conoscenze e ambiti del sapere che concernono l'infografica: dalla percezione visiva alla teoria dei colori, dai caratteri al linguaggio visivo e così via. Gli argomenti sono trattati in modo sintetico, come è tipico di una presentazione, ma molto chiaro e accessibile e sono stati ideati per offrire agli studenti universitari un percorso completo che li guidasse ad affrontare lo studio dell'infografica e a comprendere il significato e valore d…

Realizzare fumetti con Toondoo - Presentazione e video tutorial in italiano

Immagine
Breve introduzione sul fumetto in classe
Il fumetto è una forma di comunicazione ed espressione artistica tra le più popolari e semplici e per le sue caratteristiche si presta facilmente ad essere utilizzata nell'attività formativa con studenti di ogni età. Chi volesse approfondire questo aspetto può consultare questo post: Gianfranco MariniEducational Technology and Mobile Learning: Guida per i docenti all'uso dei fumetti in classe

Fumetto e Media Education
Altra considerazione importante è che il fumetto è un ottimo modo introdurre elementi di educazione ai media o media education, infatti per le sue caratteristiche consente di apprendere le basi di altre forme di comunicazione come la fotografia, la pittura, la cinematografia. Elementi tipici della sintassi di questi linguaggi, si ritrovano infatti in forma semplificata nel fumetto, si pensi all'inquadratura e alle sequenze, ai piani e ai campi, alla regola dei terzi e così via.


Toondoo: creare fumetti
Si tratta di un …

Valentina Gabusi: video tutorial Stormboard, bacheca online

Immagine
Valentina Gabusi presenta Stormboard, Bacheca online particolarmente indicata per la didattica collaborativa e la gestione di attività online di gruppo. Stormboard è una applicazione utilizzabile dal web e da dispositivi mobili, sono presenti le app per iOS, Android, Windows 10. L'idea che ha portato alla realizzazione di Stormboard è quella di fornire uno strumento di condivisione di idee, un luogo per dialogare in tempo reale e tradurre le idee in attività. Naturalmente Stormboard, come tutte le bacheche online, può anche essere utilizzata in altri modi adattandola alle propri esigenze. Si tratta di un'applicazione freemium che presenta varie tipologie di account, da quella free a quelle Startup ($5/ mese) e Business ($8,33/mese).
A questa pagina i vari piani di abbonamento nel dettaglio: Stormboard Pricing.
Con la versione free, denominata Personal, si hanno a disposizione le seguenti funzionalità:
massimo di 5 bacheche,possibilità di aggiungere collaboratori,un massimo di 5…

Giuseppe Corsaro: Costruire una timeline multimediale con TimelineJS

Immagine
Intervento di Giuseppe Corsaro al convegno "Chi ama la scuola la ribalta", organizzato dall'associazione Flipnetil 20/10/2017 a Roma. Titolo dell'intervento "l'utilizzo di web app e tool digitali per la costruzione di una timeline". 
Timline JS Timeline JS consente di realizzare timeline multimediali e interattive anche in modalità collaborativa, è open source, gratuito e compatibile con qualsiasi browser, è integrato con google drive e non richiede nemmeno la registrazione.  È ideale per realizzare narrazioni, linee del tempo, lavori di ricerca e approfondimento. La realizzazione comporta la ricerca dei dati, la compilazione di un foglio di lavoro realizzato con Google Drive (Spreadsheet) che poi vengono graficamente resi in una timeline molto efficace, facilmente navigabile e molto gradevole alla vista.  L'uso è molto semplice e si apprende rapidamente. Nel suo intervento Giuseppe Corsaro spiega come usare con gli studenti questo strumento.

Scheda V…

Luca Raina: Tripline per la creazione di itinerari interattivi - narrare e documentare

Immagine
Una interessante segnalazione di Luca Raina in questa presentazione di Tripline, applicazione web gratuita, che permette di creare itinerari virtuali e interattivi sulle mappe di Google.
Mappe Interattive con Tripline Possiamo costruire mappe aggiungendo sulla carta geografica i punti in cui si articola il nostro itinerario e ogni punto può essere editato aggiungendo testo, link, immagini. Gli itinerari così realizzati possono essere pubblicati e condivisi in modo estremamente semplice. Si possono anche realizzare percorsi collaborativamente aggiungendo altre persone che ci aiutano a editare il nostro itinerario.
Utilizzi didattici Luca Raina sottolinea alcuni dei possibili scenari didattici: 1. mappare un viaggio storico o geografico o biografico 2. storytelling 3. Clil Gli usi sono davvero tantissimi: 1. si può documentare un'uscita didattica o un viaggio di istruzione 2. un evento (sportivo, culturale, folcloristico, etc.) 3. rappresentare la trama di un racconto o romanzo o film 4. cr…

5 Applicazioni Android free per la registrazione audio - Educational Technology and Mobile Learning

Immagine
Utilizzare l'audio digitale nella didattica presenta notevoli vantaggi per i docenti e gli studenti. Utilizzando dispositivi mobili come smartphone e tablet e una delle tante app per la registrazione audio, si può sfruttare il potenziale della voce, dei suoni, della musica per: documentare qualsiasi esperienza formativa;documentare un'attività, un progetto, un evento, un dibattito;realizzare radio cronache;registrare una lezione;registrare annotazioni e/o commenti vocali;raccontare una storia;realizzare interviste;registrare il panorama sonoro dell'ambiente acustico circostante;creare appunti audio;registrare un intervento o una verifica orali;realizzare un audio reportage o un audio riassunto;documentare una discussione in aula;realizzare un audio reportage;recitare e registrare una poesia o un brano letterario;creare una raccolta di suoni e/o rumori;e così via. Con la voce si può fare qualsiasi cosa, da ciò la versatilità dell'utilizzo di strumenti per la registrazio…

Elisabetta Buono, Wordwall: la piattaforma per creare decine di esercizi e giochi gratuitamente

Immagine
Video tutorial realizzato da Elisabetta Buono in cui viene spiegato il funzionamento di WordWall, un ambiente per l'insegnamento e l'apprendimento basato sui giochi. WardWall fornisce strumenti per creare esercizi in forma di giochi interattivi che catturano l'attenzione e forniscono, se utilizzati adeguatamente, un valido supporto all'azione didattica tramite la verifica e valutazione formativa.
Cos'è Wordwall WordWall è un'applicazione freemium che fornisce una serie di modelli che possono essere personalizzati per creare oggetti didattici interattivi: cruciverba, ruote, definizioni, quiz, vero o falso, apri la scatola, aeroplano, parola mancante, etc. Vi sono 38 diversi modelli o oggetti realizzabili. 
Piani di Abbonamento Il principale limite della versione free è dato dal numero di modelli utilizzabili (27) e dal numero di oggetti realizzabili (5). La versione Standard ha un costo di £ 4/mese, i modelli rimangono 27 ma gli oggetti che si possono creare sono…

Chiara Spalatro: Come realizzare video lezioni

Immagine
Registrazione Video dell'intervento di Chiara Spalatro al convegno "Chi ama la scuola la ribalta", organizzato dall'AssociazioneFlipnetil 20/10/2017 a Roma. L'intervento è dedicato ai video didattici, in particolare alle video lezioni.
Come realizzare una video - lezione? Si tratta di un interessante e utile guida per la creazione di una video lezione in cui vengono prese in esame tutte le principali operazioni da compiere e offerti consigli per ogni fase della lavorazione e per ogni aspetto del video:  predisposizione di una presentazione a supporto della video lezionevocevideo registrazione mediante screencastpubblicazione. Dato che i video hanno un ruolo sempre più importante nella formazione online e nel blended learning, questa guida è uno strumento prezioso.
L'Intervento: Mica male il tuo video! Insegnare con successo alla Youtube Generation

Scheda del Video Autore: Chiara Spalatro Titolo: Mica male il tuo video! Insegnare con successo alla YouTube generatio…